Come decorare le uova di Pasqua

uova di pasqua da colorare gratis

Le giornate si sono allungate, il sole inizia a diventare caldo e nell’aria c’è profumo di fresco e di nuovo. La Pasqua è in arrivo e bisogna pensare alle decorazioni delle Uova Pasquali. C’è chi le dipinge, chi decora i cofanetti e chi le confeziona. Ma ogni stagione ha i suoi colori e ogni anno c’è una nuova tendenza. Innanzitutto, esistono vari metodi per decorare le uova, a seconda della tecnica che si vuole utilizzare. Ma un elemento fondamentale è la fantasia. Per quanto riguarda le uova sode, possiamo colorarle noi stessi o disegnarle, oppure farle bollire in acqua e barbabietola per farle diventare rosse, acqua e spinaci per farle diventare verdi e acqua e thé per farle diventare gialle.

Un altro sistema è quello di decorare le uova con il decoupage, che consiste nell’incollare sopra al guscio dell’uovo, utilizzando la colla vinavil, delle immagini pasquali che avremo ritagliato da riviste, ecc; poi, si passano sopra due o tre mani di vernice flatting trasparente e l’immagine sembrerà dipinta direttamente sull’uovo.

Ma si possono utilizzare anche semplici colori acrilici o naturali, o lo smalto per le unghie. Si possono realizzare delicati fiorellini naif con pennarelli o pennelli molto sottili. E si possono creare diverse fantasie: a macchie, a puntini, a pois, ecc. Insomma, un’arte antica ma sempre suggestiva quella di decorare le uova pasquali. Una volta decorate le uova, potrete decorare anche la vostra casa: potreste raggruppare le uova in un cestino e utilizzarlo come soprammobile, oppure come centro tavola per il pranzo pasquale. Ma le uova colorate potreste utilizzarle anche come segna posto: per ogni invitato un colore diverso. Vedrete che i vostri ospiti apprezzeranno sicuramente l’originalità.