Design artigianale: un pezzo unico a casa tua

design artigianale

A chi non piacerebbe arredare le propria abitazione con pezzi assolutamente unici di artigianato artistico? È semplicemente fantastico sapere che si possiede un oggetto unico e personale che nessun altro ha! Certo spesso gli oggetti di artigianato artistico non sono esattamente economici ma la riuscita è assicurata.

Sono ancora moltissimi, nonostante la massiccia industrializzazione del settore, gli artigiani e i maestri mobilieri che realizzano interamente o in parte mobili, complementi d’arredo e soprammobili in maniera interamente artigianale. Le proposte sono le più varie: si va dal vecchio mobiliere figlio di maestri mobilieri che tramanda una tradizione di famiglia realizzando mobili artigianali in stili piuttosto tradizionali al giovane designer che si dedica ad una produzione di pezzi unici magari su commissione spesso utilizzando materiali innovativi, riciclati o biodegradabili.

Ovviamente si tratta di proposte che si adattano ad abitazioni e ad utenze molto differenti. I mobili classici artigianali si situano bene in case eleganti e raffinate solitamente appartenenti a vecchie famiglie nobili o dell’alta borghesia. Gli oggetti realizzati dai giovani designer, spesso venduti in piccole boutique posizionate nelle aree artistiche delle grandi città (ad esempio zona Tortona e zona Brera a Milano), si rivolgono ad un pubblico giovane sensibile all’estetica e al design. Molto spesso questi designer sostengono la causa dell’ecosostenibilità e di conseguenza cercano di sfruttare materiali facilmente smaltibili nell’ambiente o che non potrebbero essere riciclati in altro modo. Non è affatto detto però che questi oggetti siano molto costosi: spesso i designer ancora in fase di rodaggio propongono prezzi molto competitivi in modo da farsi conoscere e notare da un ampio pubblico.