Drumbox: la lampada di Diesel e Foscarini

DRUMBOX_floor_white

Foscarini veste Diesel e viceversa e dalla collaborazione nasce Drumbox, una lampada che si ispira ai set fotografici e unisce l’esperienza di Diesel nella lavorazione dei materiali hi-tech e dei tessuti con l’alta dose di creatività nel settore delle illuminazione di Foscarini.

Disponibile in diverse versioni, da terra, a sospensione o da aggancio, Drumbox arreda in modo casual, così come la filosofia del brand vuole nel fashion e può essere posizionata in tutti i posti che si desidera anche utilizzando più corpi luminosi messi insieme su un unico stelo.

Drumbox è disponibile in due varianti: bianca con cuciture a contrasto gialle fluorescenti per un effetto luminoso oppure grigia, per ottenere un fascio luminoso più concentrato, in contrasto col tessuto. La parte frontale è realizzata in lino trattato, materiale tecnico e riflettente, ma anche caldo e particolare con delle pieghe naturali che si vedono quando la lampada viene accesa.

Il corpo è fatto in nylon rip-stop, un nylon tecnico, dalla tramatura particolare, resistente e molto leggero. Le cuciture chiuse a zip sono caratterizzate da profili neri, sono termo nastrate, un trattamento particolare adottato per le mute da sub. Bella anche semplicemente sulla superficie e a terra.

Per ricreare nelle stanze di casa l’atmosfera che si respira negli studi fotografici o nei teatri di posa. Grazie alla sua esperienza, l’azienda vicentina propone un mix di tessuti e accostamenti inediti come il lino trattato. Una lampada nettamente diversa dalle altre che potrà garantire sicuramente un certo livello alla propria abitazione o al proprio ufficio.