Novità arredo bagno 2011: come arredare in modo moderno

novità bagno

L’arredamento da bagno è di certo uno dei settori che, in questi ultimi anni, sta subendo un veloce processo di modernizzazione e aggiornamento. Nessun altro comparto nell’intera industria dell’arredamento si caratterizza per un così alto tasso di innovazioni tecniche e strutturali: esse riguardano sia la gamma di materiali impiegati sia la componibilità sia le personalizzazioni e le finiture. Oltre a sperimentare materiali innovativi sempre più resistenti e gradevoli alla vista, si stanno affrontando pian piano anche i problemi di spazio che richiedono soluzioni compatte o asimmetriche.

La varietà di materiali impiegata per la realizzazione dei mobili e dei sanitari da bagno si è oggi enormemente ampliata. Per quanto riguarda la struttura vera e propria del mobile oggi si tende ad utilizzare pannelli idrofughi in fibra lignea. Mentre per quanto riguarda le ante, che subiscono meno il rischio delle infiltrazioni, si privilegiano i materiali plastici o il metallo cromato.

Per il 2011 in tema di arredamento da bagno si affermano le soluzioni d’arredo all’insegna della libertà compositiva. Molto gettonati sono i mobili con basi, colonne e pensili a libera installazione. Apprezzate sono anche le soluzioni a moduli standard assemblabili in vario modo. Vero must di quest’anno inoltre è il lavabo monoblocco integrato che si estende su tutta la superficie superiore del mobile sostituendo del tutto il piano del mobile stesso.

Nel momento in cui si sceglie un mobile da bagno bisogna prestare molta attenzione al rivestimento superiore, detto top. Quest’ultimo infatti deve garantire durevolezza e praticità: alcune soluzioni esteticamente di grande effetto possono risultare molto fragili oppure difficilmente pulibili. Molto di moda sono i piani in cristallo antimacchia e antigraffio, in laminato metallico e nei marmi tecnici (composti da granuli di marmo impastati con cemento o resina).