Altalena da giardino: come fare felici i propri figli


Con l’arrivo della bella stagione i bambini amano uscire all’aria aperta per giocare con i propri amichetti. Uno dei posti da loro preferiti è ovviamente il parco giochi, dove possono trovare scivoli, cavalli a dondolo, e altri mille divertimenti. L’altalena è da sempre uno dei giochi più ambiti. Quindi mamme e papà di tutt’Italia, se volete avere un figlioletto felice perché non costruire nel proprio giardino proprio un’altalena?

Costruire da soli un’altalena per il proprio giardino potrebbe sembrare a prima vista complicato. In realtà tolto qualche problema di movimentazione dei suoi componenti, dal punto di vista della mera realizzazione fai da te non ci sono grosse difficoltà o lavorazioni particolarmente complicate. Ovviamente per i più pigri il piacere di avere un’altalena in giardino può essere soddisfatto andando in un negozio di giocattoli dove sicuramente si potrà reperire un’altalena di qualsiasi tipo e materiale.

Esistono diverse possibilità per la costruzione di un’altalena. Se si ha un pergolato preesistente basta fissare ad esso due catene e fissare queste ad una robusta tavola di legno. Bisogna prestare molta attenzione a come viene fissata l’altalena al pergolato, installando degli anelli robusti. Se non si possiede un pergolato è necessaria una struttura fissa su cui ancorare l’altalena. Il primo passo è individuare la posizione migliore, sgombra da ostacoli, in modo che l’altalena possa oscillare ampiamente e in sicurezza. Una zona di raggio pari a una volta e mezzo la lunghezza dell’altalena è sufficiente. La struttura fissa può essere realizzata con dei profilati metallici o in legno. È possibile realizzare un disegno della struttura e farla poi realizzare da un fabbro se non si ha dimestichezza con la lavorazione del metallo. Importante è quindi l’ancoraggio a terra. Conviene scavare, interrare le estremità delle aste e poi ricoprirle di cemento, verificando la corretta posizione della struttura. Per il massimo comfort di vostro figlio potete realizzare il sedile in plastica o in gomma. Vostro figlio sicuramente vi ringrazierà!

admin
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta