Carta da parati: colori, consigli, novità


Volete dare un tocco di personalità alla vostra casa e adorate gli anni ’70? Probabilmente la carata da parati potrebbe fare il caso vostro!

Questa modalità di decorare le pareti è negli ultimi anni molto in voga, con lo scoppiare della moda vintage. C’è da dire che in questo settore la scelta è ampissima e basta viaggiare un po’ con la fantasia: si va dai bellissimi motivi che riprendono lo stile Arts & Crafts, a quelli razionalisti e infine all’esuberanza colorata e psichedelica dei decori anni ‘70.

Prima di tutto va detto che la carta da parati, spesso dai colori e disegni molto ricchi, si adatta bene in ambienti abbastanza sobri e sgombri. Le case con arredi molto appariscenti o con tanti complementi d’arredo rischiano di diventare eccessive con questo tipo di decorazione.

Bisogna inoltre ricordare che non è necessario predisporre la carta da parati in tutta la casa e nemmeno in tutta la stanza: si può decidere di attaccare la carta su una sola parete da esaltare.

Se siete più timidi nella vostra scelta potete invece optare per dei pattern da attaccare (in ogni momento reversibili).

admin
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Commenti: Vedi tutto