Gazebo da giardino in legno, plastica o ferro?


Stai sognando di ricavare uno spazio in giardino dove inserire un gazebo per mangiare con gli amici o dove leggere in tranquillità un libro nei mesi estivi? Ti avverto fin da subito che la scelta del modello di gazebo non è affatto facile e scontata.

Innanzitutto occorre scegliere il materiale del gazebo da giardino: dovrà essere di legno, di ferro o di plastica? Anche se si potrebbe pensare il contrario, il legno è il materiale più resistente, elastico e impermeabile con cui è possibile realizzare un gazebo da giardino, inoltre ha un’ottima resa estetica. Se temete la formazione di muffe sarà sufficiente scegliere la corretta vernice da passare sul legno.

La plastica è comoda e leggera ma tende a rovinarsi velocemente, mentre con il ferro battuto si rischia, durante i mesi invernali, la formazione di ruggini difficilmente rimovibili. Inoltre un gazebo di ferro è difficile e pesante da montare.

Bene, ora invece affrontiamo la questione riguardo a dove acquistare il gazebo. Sicuramente, oltre ai negozi specializzati, un salto nei negozi di bricolage e di arredo per la casa è d’obbligo. Ovviamente se ci si accontenta del gazebo “classico”, costituito da una struttura in legno e copertura spiovente, sarà facilmente reperibile in tutti i negozi di bricolage. Mentre se ci si rivolge a negozi specializzati si possono trovare gazebo di qualità estetica e di robustezza superiore, oltre che personalizzabili.

Un volta montato il gazebo nel giardino, non dimenticatevi di dare un tocco personale al tutto facendo crescere una bella pianta rampicante sulla struttura. Scegliete un glicine, un caprifoglio, delle rose rampicanti o un clematis. Renderanno tutto più fresco e bucolico.

admin
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta