Photoshop tutorial: effetti fotoritocco, effetti luce, effetti speciali


Adobe Photoshop è un programma potente che permette praticamente di elaborare in ogni modo immagini e fotografie. Si tratta di un software complesso e in costante aggiornamento che si presta sia all’uso privato sia a quello professionale. Imparare ad utilizzarlo non è semplicissimo ma bisogna dire che non tutte le funzioni (davvero numerosissime) di questo software sono necessarie per soddisfare i bisogni medi del consumatore.

È possibile modulare l’utilizzo di questo programma per fare dalle cose più complesse e lunghe a quelle semplici, come migliorare le inquadrature, schiarire o scurire immagini e fare qualche piccolo fotoritocco possibili a chiunque sappia minimamente adoperare un computer.

Se volete ottenere degli effetti di luce particolari la cosa migliore è lavorare sul bilanciamento dei colori, sull’esposizione, sulla saturazione dei toni, sulla tavolozza dei colori e su altre interfacce simili.

Per fare dei fotoritocchi l’opzione più adatta è quella di lavorare con gli strumenti liquify, bacchetta magica, cerotto e con le sovrapposizioni di immagini. Questi comandi permettono di andare dai ritocchi migliorativi (togliere la pancia, aumentare le labbra, il seno …) a quelli più particolari che prevedono una sostanziale modificazione dell’immagine.

Per ottenere degli effetti speciali già preimpostati ce ne sono diversi già salvati: si va dall’effetto anticato al negativo, dalla saturazione dei toni al liquefatto.

Se volete farvi un’idea chiara di utilizzare questo potente programma potete avvalervi dei numerosi tutorial presenti sulla rete.

admin
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta